Tai Chi Chuan significa
“Pugno (combattimento) dell’energia suprema”

Il Tai Chi, il cui nome completo è “Tai Chi Chuan” o “Taiji Quan”, è una millenaria arte cinese che affonda le sue radici nel pensiero filosofico taoista.

SCOPRI PERCHE' FA BENE >

Secondo la filosofia taoista, l’energia universale è rappresentata dal “Tai-Chi” o “Taiji”, ossia l’unita’ da cui si genera il continuo flusso di energia.

Tale flusso si crea, a sua volta, dall’alternanza degli opposti “Yin” e “Yang” da cui sono animati e in cui si suddividono tutti gli aspetti della materia e dell’energia stessa, tenendo ben presente che in tutto ciò che è Yang è presente il seme dello Yin e viceversa.

Le origini

Si tratta di una pratica dalle connotazioni marziali; esso è infatti una potente arte marziale che trae la sua efficacia dall’applicazione della suddetta filosofia del Tai-Chi, da cui prendono altresì vita le “cinque direzioni” e le “otto posizioni” fondamentali del Tai Chi Chuan, direttamente collegate ai cinque elementi e otto trigrammi che sono alla base del sistema filosofico Tai-Chi sotto il nome, nel loro insieme combinato, di “Ba-Gua”.

“Tai-Chi” è il centro da cui nasce e si muove tutto e questo è quanto accade anche all’interno del nostro corpo e della nostra mente: il rispetto del sistema Tai-Chi nel muoverci, pensare e sentire quotidiano è garanzia di benessere mentale, salute e longevità, tanto che anche la medicina tradizionale cinese si basa sul principio Tai-Chi.

I benefici

Lungi dal trattarsi di qualcosa di soprannaturale, il Tai-Chi rispecchia al massimo livello i principi della fisica, della biologia e dell’anatomia, donando un perfetto equilibrio psico-fisico raggiungibile tramite l’esecuzione delle sue “forme”.

Moltissimi studi condotti sul Tai Chi da autorevoli scenziati hanno infatti dimostrato l’utilità di questa pratica per il benessere psico-fisico, sia a livello preventivo che per coadiuvare i processi di guarigione e ritardare gli esiti dei processi degenerativi fisiologici e patologici.

Leggi di più sull’argomento >>

Le “forme” del Tai Chi

Si tratta dell’espressione dei principi del Tai-Chi attraverso concatenazioni di movimenti lenti e precisi associati alla respirazione, che sviluppano ed equilibrano le energie all’interno del nostro corpo coinvolgendo attivamente anche la mente.

Inoltre questi particolari movimenti celano potenti gesti marziali, le cui posture, se adottate correttamente, potenziano profondamente il fisico, pur basandosi su lentezza, morbidezza, flessibilità e rilassamento.

Esiste un solo “Tai-Chi” con infinite manifestazioni, così come esiste, nonostante le diverse forme e i diversi stili, un solo “Tai Chi Chuan” le cui molteplici applicazioni sono tutte a nostra disposizione se impariamo ad osservarne i princìpi.